25 anni



LAMBERTO TEDALDI
Ha seguito il primo corso 1981 dell'Atelier del Cartone Animato all'età di 14 anni, dopo aver già fatto in proprio i primi esperimenti di animazione al computer su Spectrum. Qui, da allievo modello, ha realizzato diversi brevi cortometraggi a disegni animati tradizionali per assumere gradualmente responsabilità fino a dirigere l'Atelier tra il 1985 e il 1987. Ha condiviso con Claudio Tedaldi la gestione delle attività connesse alla computer animation, con la ricerca su tutte le innovazioni relazionate ad animazione, multimedia e pedagogia, in particolar modo quelle accessibili ad un'utenza giovanile ed animando vivaci riunioni settimanali dedicate, per circa un decennio, prevalentemente all'Amiga (ma non solo). Ha organizzato personalmente la realizzazione di eventi di rilievo (corsi, proiezioni, mostre e seminari) ed é stato relatore in diverse manifestazioni di carattere nazionale sui temi legati alla computer animation. L'incontro con l'Atelier ha decisamente influito sulla sua carriera professionale, strettamente legata all'animazione sperimentale e di innovazione.

Lamberto Tedaldi è progettista, animatore e regista di prodotti multimediali. La sua formazione tecnica comprende corsi di cinema d'animazione e di specializzazione in informatica. Alla Stitching Computer Animation Netherland, nel 1987, realizza con Claudio Tedaldi il suo primo film interamente in computer animation che lo SCAN utilizza in occasione di manifestazioni di carattere internazionale per la presentazione dell'Istituto stesso. Dirige per due anni l'Atelier del Cartone Animato di Forlì (riconosciuto dall'ASIFA tra i principali laboratori didattici italiani) organizzando corsi, proiezioni, mostre e seminari. Con Claudio Tedaldi fonda "Punto Image - Artigianato Multimediale", che aderisce a Federpubblicità e all'ICI (Interassociazione dei Comunicatori d'Impresa) producendo materiali grafici e audiovisivi per film industriali, videoclip, sigle e spot pubblicitari. Dal 1995 al 2000 coordina per l'autore Daniele Panebarco la realizzazione della serie di prodotti per ragazzi (enciclopedie, atlanti, videogiochi) editi da DeAgostini Multimedia e firma la regia di alcune delle più importanti opere (come Omnia Junior e Omnia Animali). Dal 1996 è socio e Direttore Artistico e di Produzione per il settore multimediale di Officine Pixel, ma è anche il principale autore di Fivezerozero e co-regista di 20.000 Leghe sotto i mari.

 

Alcuni dei prodotti ideati da Panebarco per De Agostini Multimedia, in gran parte diretti da Lamberto, e un'immagine da "Il voto elettronico" realizzata da Officine Pixel per la Regione Friuli-Venezia-Giulia

Torna all'inizio

25 anni

Atelier del Cartone animato - Agliofata Bed&breakfast - A.I.S.M. Forlì-Cesena - AC - International Graphic Service - Autofficina BM Auto
Baia Calenella Peschici - Hector Di Donna Music - Dinamica Centro Attività Motorie - E-Zug, i migliori giochi in rete - Frame Project
Flavio Montanari e la progettazione sociale - Gran Caffé 900 Castrocaro - B&B inFratta - Officine Pixel - ONG 7a/Maa-Rewee Senegal
Gli scariolanti, Storie, arti e giochi nella Romagna di una volta - Tedaldi Elettrodomestici - Webanim grafica, video, animazione